Questo sito o i servizi terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

fetta2.jpg

Associazione

La contrada è gestita da una associazione senza scopo di lucro denominata "Associazione Contrada Borgo della Prevostura", con sede in via Zardi 10, San Secondo Parmense (PR) e Codice Fiscale 02272390341. L'associazione è inoltre iscritta al registro di volontariato e promozione sociale nel settore della tutela e valorizzazione del patrimonio storico artistico e ambientale.

L'Associazione, si occupa di valorizzare l'immagine delle rievocazioni storiche e del territorio comunale al fine di esaltare e riscoprire i valori e le motivazioni per la vita e la cultura rinascimentale attraverso la realizzazione di costumi storici, la riproduzione di antichi mestieri risalenti a quel tempo, nonchè la costituzione di gruppi musici e sbandieratori. L'organizzazione eroga servizi offrendo prestazioni materiali o morali per la tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale e storico con attività connesse al Medio Evo.

L'Associazione presta la propria opera artistico-culturale mediante la diffusione e la rievocazione storica dell'inizio '500, infatti organizza e svolge cortei in costume di quel tempo nonchè spettacoli di musici (chiarine, imperiali, rullanti, sbandieratori) e naturalmente tutte le prime domeniche del mese di giugno si svolge la più importante manifestazione dell'anno, il Palio delle Contrade di San Secondo Parmense.

Inoltre per svolgere al meglio la nostra attività e facilitare i nostri compiti preferiamo dividerci. Le vita di contrada si suddivide in commissioni. Queste sono semplicemente gruppi di lavoro che collaborano in modo attivo con il consiglio direttivo per organizzare tutte le procedure. Per il momento possiamo trovare due gruppi fondamentali: il comitato giovanile che si occupa dell'organizzazione del venerdì dei mestieri e della coreografia della cena propiziatoria e la commissione cucina che allestisce scrupolosamente e impeccabilmente la cena propiziatoria. Oltre alle commissioni ufficiali nascono tanti gruppetti improvvistati a seconda delle situazioni che sono comunque importanti anche se non vengono analizzati in dettaglio.